Pittura Country

La pittura country è relativamente semplice: si tratta di stendere campiture uniformi di colore e poi intervenire, con la tecnica detta “a floating”, per creare ombreggiature e lumeggiature così da dare tridimensionalità alle forme. Con appositi pennelli dalle forme specifiche è possibile creare molti effetti (pelo animale, capelli, erba, tessuti e trame per fondi quadrettati, rigati, ecc… Unendo poi il country alla pittura decorativa (come nell’esempio della scatolina con gli uccellini e il tralcio fiorito), è possibile elaborare le più varie decorazioni adatte ad oggetti e mobili in vero stile country.

Pittura Decorativa

La pittura decorativa o “decorative painting” è una tecnica importata dall’America che consente di dipingere, soprattutto fiori, con specifiche pennellate (stroke) ottenendo immediatamente la forma del petalo o della foglia desiderate ma, come vedete negli esempi, può poi essere arricchita con ulteriori interventi di sfumature, ombreggiatura e luci per arrivare ad un risultato molto pittorico.  Si presta molto alla decorazione del mobile.

Pittura Folk

La pittura folk può essere considerata pittura decorativa (decorative painting) a tutti gli effetti, visto che si basa su specifiche pennellate che creano le forme. Ha però una sua connotazione stilistica particolare che si rifà agli stili tipici di varie zone ad esempio il Tirolo o l’Austria ma anche ad altre non tipicamente di montagna come la Liguria o il Veneto.

E’ uno stile particolare (a me piace molto!) che si presta bene alla decorazione del mobile. Può essere abbinata ad altri stili, per creare bordi e greche.

Anche lo stencil può avere un sapore molto “folk”, purchè scelto in opportuni soggetti ed eseguito con colori adeguati.